4 Ottobre, 2022

Oscar 2022, tutti i vincitori: dal trionfo di CODA allo schiaffo di Will Smith

Oscar 2022

La 94esima edizione degli Academy Award ha visto CODA conquistare la statuetta più ambita come miglior film dell’anno. Ma a movimentare la serata è stato Will Smith, vincitore come miglior attore, e lo schiaffo che ha rifilato a Chris Rock in diretta mondiale. A seguire trovate tutti i vincitori degli Oscar 2022.

Oscar 2022

Alla fine è arrivata un po’ a sorpresa (anche se qualcuno l’aveva previsto qualche giorno prima) la vittoria di CODA – I segni del cuore che ha ottenuto il premio più prestigioso per il miglior film degli Oscar 2022. La pellicola, remake di un film francese che racconta la vita quotidiana di una ragazza udente in una famiglia sorda, ha superato la concorrenza, in particolare de Il potere del cane, grande favorito della 94esima edizione degli Academy Award.

Il film si è anche aggiudicato la statuetta per il miglior attore non protagonista a Troy Kotsur e la migliore sceneggiatura non originale per Sian Heder, conquistando così tutti i premi per cui aveva avuto la nomination. Si tratta del primo lungometraggio in streaming (Apple+) a rivendicare il massimo riconoscimento dell’industria cinematografica.

Pur segnando un notevole passo avanti sia per il messaggio di inclusione che per l’industria dello streaming, la vittoria di CODA è stata oscurata da un momento che ha scioccato il Dolby Theatre di Los Angeles. Durante la cerimonia infatti, Will Smith ha schiaffeggiato Chris Rock dopo che quest’ultimo ha fatto una battuta infelice su Jada Pinkett Smith, moglie dell’attore.

Poco dopo lo stesso Smith ha vinto l’Oscar come miglior attore protagonista ed ha tenuto un discorso drammatico in cui, tra le lacrime, si è scusato con l’Academy e con tutti i presenti in sala. Queste le parole dell’attore:

“Richard Williams era un feroce difensore della sua famiglia. In questo momento della mia vita sono sopraffatto da ciò che Dio mi chiama a fare ed essere in questo mondo. So che per fare quello che facciamo, devi essere in grado di sopportare gli abusi. In questo settore, devi essere in grado di avere persone che ti mancano di rispetto, e devi sorridere, e devi fingere che vada bene. … Voglio scusarmi con l’Accademia; voglio scusarmi con tutti i miei colleghi candidati”.

Oscar 2022
Will Smith ha conquistato il premio di Miglior attore protagonista agli Oscar 2022

Oscar 2022: vincono Jessica Chastain e Ariana DeBose, delusione per Sorrentino

Tra le altre categorie le previsioni della vigilia si sono realizzate con una splendida ed emozionante Jessica Chastain che si è aggiudicata l’Oscar come Miglior attrice protagonista per la sua performance in Gli occhi di Tammy Faye. Ariana DeBose ha trionfato invece nella categoria migliore attrice non protagonista per West Side Story.

Oscar 2022
Ariana DeBose, Troy Kotsur e Jessica Chastain

Per il secondo anno consecutivo poi una regista donna, Jane Campion, ha vinto la statuetta per la Miglior regia è stata vinta, per il secondo anno consecutivo, da una regista donna, Jane Campion per Il potere del cane. Il maggior numero di riconoscimenti lo ha ottenuto Dune di Denis Villeneuve, che si è portato a casa ben 6 Oscar. Encanto è il Miglior film d’animazione, mentre Cruella conquista il premio per i Migliori costumi.

Delusione invece per l’Italia, con Paolo Sorrentino e il suo E’ stata la mano di Dio che si sono dovuti arrendere a Drive My Car, la pellicola giapponese di Ryusuke Hamaguchi che ha vinto come Miglior film internazionale. Scopriamo a seguire l’elenco completo dei vincitori degli Oscar 2022:

Tutti i vincitori degli Oscar 2022 (in grassetto)

Miglior film per gli Oscar 2022

  • Belfast
  • CODA
  • Don’t Look Up
  • Drive My Car
  • Dune
  • King Richard
  • Licorice Pizza
  • La fiera delle illusioni – Nightmare Alley
  • Il potere del cane
  • West Side Story

Miglior regia degli Oscar 2022

  • Paul Thomas Anderson – Licorice Pizza
  • Kenneth Branagh – Belfast
  • Jane Campion – Il potere del cane
  • Steven Spielberg – West Side Story
  • Ryûsuke Hamaguchi – Drive My Car

Miglior attore protagonista

  • Javier Bardem – Being the Ricardos
  • Benedict Cumberbatch – Il potere del cane
  • Andrew Garfield – Tick, Tick … Boom! 
  • Will Smith – King Richard
  • Denzel Washington – Macbeth

Miglior attrice protagonista

  • Jessica Chastain – Gli occhi di Tammy Faye
  • Olivia Colman – La figlia oscura
  • Penélope Cruz – Madres paralelas
  • Nicole Kidman – Being the Ricardos
  • Kristen Stewart – Spencer

Miglior attore non protagonista

  • Ciaran Hinds – Belfast
  • Troy Kotsur – CODA
  • Jesse Plemons – Il potere del cane
  • J.K. Simmons – Being the Ricardos
  • Kodi Smit-McPhee – Il potere del cane

Miglior attrice non protagonista

  • Jessie Buckley – La figlia oscura
  • Ariana DeBose – West Side Story
  • Judi Dench – Belfast
  • Kirsten Dunst – Il potere del cane
  • Aunjanue Ellis – King Richard

Miglior film internazionale per gli Oscar 2022

  • Drive My Car (Giappone)
  • Flee (Danimarca)
  • È stata la mano di Dio (Italia)
  • Lunana: A Yak in the Classroom (Bhutan)
  • The worst person in the world (Norvegia)

Miglior colonna sonora degli Oscar 2022

  • Don’t Look Up 
  • Dune 
  • Encanto 
  • Madres paralelas
  • Il potere del cane

Migliori costumi Oscar 2022

  • Cruella
  • Cyrano
  • Dune
  • La fiera delle illusioni – Nightmare Alley
  • West Side Story 

Miglior sceneggiatura originale

  • Belfast
  • Dont’ look up
  • King Richard
  • Licorice pizza
  • The worst person in the world

Miglior sceneggiatura non originale

  • CODA
  • Drive My Car
  • Dune
  • La figlia oscura
  • Il potere del cane

Miglior film d’animazione

  • Encanto
  • Flee
  • Luca
  • I Mitchell contro le macchine
  • Raya e l’ultimo drago

Miglior sonoro

  • Belfast
  • Dune
  • No Time to Die
  • Il potere del cane
  • West Side Story

Miglior canzone originale

  • “Be Alive” — Beyoncé Knowles-Carter & Darius Scott (King Richard)
  • “Dos Oruguitas” — Lin-Manuel Miranda (Encanto)
  • “Down to Joy” — Van Morrison (Belfast)
  • “No Time to Die” — Billie Eilish & Finneas O’Connell (No Time to Die)
  • “Somehow You Do” — Diane Warren (Four Good Days)

Migliori effetti visivi

  • Dune
  • Free Guy
  • Shang-Chi and the Legend of the Ten Rings
  • No Time to Die
  • Spider-Man: No Way Home

Miglior fotografia

  • Dune
  • La fiera delle illusioni – Nightmare Alley
  • Il potere del cane
  • Macbeth
  • West Side Story

Miglior montaggio

  • Dont’ look up
  • Dune
  • King Richard
  • Il potere del cane
  • Tick, Tick… Boom!

Miglior scenografia

  • Dune
  • La fiera delle illusioni
  • Il potere del cane
  • Macbeth
  • West Side Story

Migliori trucco e acconciature

  • Coming 2 America
  • Cruella
  • Dune
  • Gli occhi di Tammy Faye
  • House of Gucci

Miglior documentario

  • Ascension
  • Attica
  • Flee
  • Summer of Soul
  • Writing with fire

Miglior cortometraggio documentario

  • Audible
  • Lead Me Home
  • The Queen of Basketball
  • Three Songs for Benazir
  • When We Were Bullies

Miglior cortometraggio

  • Ala Kachuu — Take and Run
  • The Dress
  • The Long Goodbye
  • On My Mind
  • Please Hold

Miglior cortometraggio animato

  • Affairs of the Art
  • Bestia
  • Boxballet
  • Robin Robin
  • The Windshield Wiper